Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1409
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Ruan Ji » 29 mar 2018 03:01

massenetiana ha scritto:
28 mar 2018 10:37
Ruan Ji ha scritto:
28 mar 2018 05:43
Massenetiana, una domanda da non napoletano: vedo in firma che citando la Livella riporti un "cher'è" invece di un "ched'è".
Si equivalgono le due forme nell'ortografia del napoletano?
Quello da me commesso è in verità un errore e ti ringrazio per avermelo fatto, giustamente, notare.
Per non fare "copia e incolla", cosa che è sempre preferibile fare per la difficoltà della lingua e la tendenza a scrivere nel napoletano moderno che è diverso dal napoletano antico, ho scritto "cher'è", cioè la forma che noi napoletani usiamo nel linguaggio parlato, ma la forma corretta è "ched'è".
Correggo, pertanto, immediatamente l'errore.
Grazie per il tuo chiarimento Massenetiana, dettato da pura curiosità per il momento "napoletano" che sto vivendo :P Ho appena trascorso cinque giorni nella tua splendida città (la mia "prima volta" napoletana!) e ne ho ancora piene le narici, la pelle, gli occhi esondano di bellezza, un luogo che mi era sempre arrivato mediato da letteratura, cinema, musica e che ho trovato ancor più immaginifico dell'immaginario di cui mi ero nutrito. Per restare al tema, non ho una particolare predilezione per la canzone napoletana "classica", che tuttavia apprezzo senza averla peraltro mai approfondita, ma mi entusiasmo per quella che è "musica napoletana" nel senso più largo del termine, dai recuperi del repertorio barocco e neoclassico di compagini quali i Turchini (di cui sto macinando l'album "Il canto della Sirena") alla grande stagione operistica, di cui sto solo ora iniziando ad apprezzare i Paisiello, i Cimarosa, i Caldara, fino alle espressioni piu' moderne dell'anima napoletana, come ho gia' sottolineato in altro topic. Credo resti l'unica fucina musicale in qualche modo indipendente e tuttavia non folklorica, rispetto alla produzione musicale italiana. Nessun'altra enclave culturale della Penisola presenta una tale ampiezza di respiro.
Fra l'altro sto leggendo con estremo diletto "Napoli. Guida musicale" di Carlo Raso, testo che ti porta per mano a scoprire i vari itinerari musicali della città (visitare il Gesù Nuovo e non sapere che vi era la tomba di Gesualdo...) e che sarà sicuramente il mio testo di riferimento per la prossima (spero a breve) visita.


Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 853
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da massenetiana » 29 mar 2018 04:06

Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 03:01
Grazie per il tuo chiarimento Massenetiana, dettato da pura curiosità per il momento "napoletano" che sto vivendo :P Ho appena trascorso cinque giorni nella tua splendida città (la mia "prima volta" napoletana!) e ne ho ancora piene le narici, la pelle, gli occhi esondano di bellezza, un luogo che mi era sempre arrivato mediato da letteratura, cinema, musica e che ho trovato ancor più immaginifico dell'immaginario di cui mi ero nutrito. Per restare al tema, non ho una particolare predilezione per la canzone napoletana "classica", che tuttavia apprezzo senza averla peraltro mai approfondita, ma mi entusiasmo per quella che è "musica napoletana" nel senso più largo del termine, dai recuperi del repertorio barocco e neoclassico di compagini quali i Turchini (di cui sto macinando l'album "Il canto della Sirena") alla grande stagione operistica, di cui sto solo ora iniziando ad apprezzare i Paisiello, i Cimarosa, i Caldara, fino alle espressioni piu' moderne dell'anima napoletana, come ho gia' sottolineato in altro topic. Credo resti l'unica fucina musicale in qualche modo indipendente e tuttavia non folklorica, rispetto alla produzione musicale italiana. Nessun'altra enclave culturale della Penisola presenta una tale ampiezza di respiro.
Fra l'altro sto leggendo con estremo diletto "Napoli. Guida musicale" di Carlo Raso, testo che ti porta per mano a scoprire i vari itinerari musicali della città (visitare il Gesù Nuovo e non sapere che vi era la tomba di Gesualdo...) e che sarà sicuramente il mio testo di riferimento per la prossima (spero a breve) visita.
Benissimo!!!! :D
Sono molto contenta che tu sia venuto a Napoli e ti piacciano la città, la sua arte e la sua cultura :clap:
Il repertorio musicale napoletano è talmente vasto che non si finisce mai di imparare, quindi fai bene a leggere questo genere di libri.
Spero che ti sia piaciuta anche la nostra cucina (non lo dico per esaltarla ma perché la cucina è la mia passione insieme alla musica).
Sei stato al San Carlo ? Se verrai nei prossimi mesi ci saranno tanti spettacoli, fra i quali potrai scegliere in base ai tuoi gusti.
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1409
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Ruan Ji » 29 mar 2018 06:03

massenetiana ha scritto:
29 mar 2018 04:06
Sono molto contenta che tu sia venuto a Napoli e ti piacciano la città, la sua arte e la sua cultura :clap:
Il repertorio musicale napoletano è talmente vasto che non si finisce mai di imparare, quindi fai bene a leggere questo genere di libri.
Spero che ti sia piaciuta anche la nostra cucina (non lo dico per esaltarla ma perché la cucina è la mia passione insieme alla musica).
Sei stato al San Carlo ? Se verrai nei prossimi mesi ci saranno tanti spettacoli, fra i quali potrai scegliere in base ai tuoi gusti.
Ottima cucina, preparata in un paio di casi da amiche mani napoletane :P Fra l'altro anche questi dolci chiamati zeppole di San Giuseppe (anche se i triglicelidi poi gridavano vendetta al cielo..) Mamma lamentava di aver preso un kg e mezzo in quei 5 giorni, anche se sta seguendo una dieta su cui io e altri nutriamo alcuni dubbi...assolutamente vietato l'aceto ma olio e burro a volontà.. :o
Al San Carlo assolutamente ci siamo stati anche se abbiamo trovato un programma diciamo cosi, poco napoletano, visto che si trattava delle sette arie di Shostakovich su poemi di Alexander Blok..l'alternativa era una doppietta di Baricco nel weekend ma preferito ampiamente sorvolare.. :twisted:
Piuttosto siamo poi stati alla splendida Villa Floridiana per un intervento mattutino sulla Clemenza di Tito e sulle varie versioni che hanno preceduto quella mozartiana, deliziati da un mirabile ascolto della Bartoli nell'aria di Sesto musicata da Gluck.
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 853
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da massenetiana » 29 mar 2018 10:51

Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 06:03
Ottima cucina, preparata in un paio di casi da amiche mani napoletane :P Fra l'altro anche questi dolci chiamati zeppole di San Giuseppe (anche se i triglicelidi poi gridavano vendetta al cielo..) Mamma lamentava di aver preso un kg e mezzo in quei 5 giorni, anche se sta seguendo una dieta su cui io e altri nutriamo alcuni dubbi...assolutamente vietato l'aceto ma olio e burro a volontà.. :o
Sì, le zeppole di San Giuseppe sono bombe, specialmente se fritte equivalgono ad un pranzo, ma sono troppo buone e pertanto irrinunciabili...
Un piccolo aumento di peso ci può stare, in effetti a Napoli e provincia è il minimo (per me che sono una buona forchetta, poi, evitare aumenti ponderali o addirittura dimagrire è difficilissimo, perché è vero che solo durante le feste natalizie e pasquali faccio le "abbuffate", mentre gli altri giorni riduco le dosi, ma comunque non mi faccio mai mancare nulla, non solo perché la cucina è ottima, ma anche perché per me fare un buon pranzo e una buona cena è fondamentale anche sul piano psicologico, considerando tutti i vulcani che abbiamo), e anch'io ho dubbi su questa dieta (olio e burro a volontà già normalmente si evitano, figuriamoci in una dieta...).
Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 06:03
Al San Carlo assolutamente ci siamo stati anche se abbiamo trovato un programma diciamo cosi, poco napoletano, visto che si trattava delle sette arie di Shostakovich su poemi di Alexander Blok..l'alternativa era una doppietta di Baricco nel weekend ma preferito ampiamente sorvolare.. :twisted:
Piuttosto siamo poi stati alla splendida Villa Floridiana per un intervento mattutino sulla Clemenza di Tito e sulle varie versioni che hanno preceduto quella mozartiana, deliziati da un mirabile ascolto della Bartoli nell'aria di Sesto musicata da Gluck.
Ottima scelta, l'avrei fatta anch'io :clap:
Bella la Villa Floridiana (sono anni che ci manco ma prima o poi ci ritornerò).
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

Avatar utente
Neldìdellavittoria
Messaggi: 229
Iscritto il: 12 nov 2017 20:30

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Neldìdellavittoria » 29 mar 2018 15:41

massenetiana ha scritto:
29 mar 2018 10:51
per me fare un buon pranzo e una buona cena è fondamentale anche sul piano psicologico
Niente di più giusto!
Die bitteren Tränen der Petra von Kant

Avatar utente
b13ne
Messaggi: 8835
Iscritto il: 15 giu 2002 00:24

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da b13ne » 30 mar 2018 11:23

Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 03:01
(visitare il Gesù Nuovo e non sapere che vi era la tomba di Gesualdo...)
Azz, me ne ero dimenticato :?
Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 06:03
triglicelidi
Cinese al 100% ormai :rider
Vedete i garofani?

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2697
Iscritto il: 21 ott 2010 17:36
Località: Lazio

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Misia » 30 mar 2018 12:05

b13ne ha scritto:
30 mar 2018 11:23
Ruan Ji ha scritto:
29 mar 2018 06:03
triglicelidi
Cinese al 100% ormai :rider
:lol:
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1409
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Ruan Ji » 30 mar 2018 14:53

b13ne ha scritto:
30 mar 2018 11:23
Cinese al 100% ormai :rider
occhio alla penna spiritosone...png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 853
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da massenetiana » 30 mar 2018 16:46

Perché cinese?
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1409
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: Vi piacciono le canzoni classiche napoletane?

Messaggio da Ruan Ji » 31 mar 2018 00:45

massenetiana ha scritto:
30 mar 2018 16:46
Perché cinese?
Direi che il “simpatico” Bruno faccia riferimento al fatto che vivo a Shanghai da anni con annesso maritino cinese :)
E che c’è una L di troppo e una R di meno nel mio “triglicelidi”.. :oops:
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Rispondi