Pagina 1 di 34

SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 26 dic 2009 23:18
da Amministratori
Questa sera la RAI ha messo in onda il varietà "Mettiamoci all'opera".
Qual è il vostro giudizio sullo spettacolo?

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 00:32
da Tosca
proprio brutto, raffazzonato e stantio!
se l'idea che la gente "normale" ha della lirica deve essere questa io mi vergogno.
ecco!!
:<>

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 00:36
da paperino
Sto guardando ora la registrazione. Ma in base a quale criterio sono stati scelti i partecipanti? possibile non ci fosse di meglio? :shock: Stendiamo poi un velo pietoso sulla conduzione, ospiti, ecc..

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 00:46
da Tosca
ilmeglio è stato tale Renga :mrgreen:

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 00:54
da paperino
....e poi una cosa. Ok la Visentin ha un'estensione eccezionale....ma quanto ha stonato nell'aria di Olympia!!?? :shock: ....ma sono state fatte riserve solo sull'interpretazione.....

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 01:09
da paperino
paperino ha scritto:....e poi una cosa. Ok la Visentin ha un'estensione eccezionale....ma quanto ha stonato nell'aria di Olympia!!?? :shock: ....ma sono state fatte riserve solo sull'interpretazione.....
Sto andando avanti nella visione. Correggo....è stonata sempre, non solo come Olympia...ma nessuno sembra essersene accorto.

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 01:10
da HenryTWizard
L'Opera in Tv è così, per mille e un motivo. Intanto una prima serata su RaiUno interamente operistica oggi non regge più, salvo che non si tratti di una pay tv.Io sono stato chiamato a far parte di una Giuria e come giudice credo di essermi comportato, in tutta onestà,a fronte di una qualità complessiva che non era certo alta, anzi, tutt'altro. Le mie espressioni, colte più volte dalla regìa, mi sono parse eloquenti. I miei voti anche. I pareri che ho espresso sono stati abbastanza espliciti: canti meglio le canzoni che la Traviata, ho detto a una concorrente....ec...Poi, per non sembrare un oltranzista, sono stato un pò più buono in certi casi, ma nemmeno tanto.
Tutto qui.
Se volete un giudizio sul taglio del programma...non essendo io né l'autore né il regista....mah, è il taglio classico di RaiUno, fatto per una popolazione costituita al 2% da noi melomani (noi e voi) e al 98% da persone che non sanno nemmeno da dove proviene "Va pensiero" né chi lo abbia composto.
p.s. i cantanti sono stati scelti da chi è preposto al casting, seguendo criteri varii e non sempre musicali. Moltissime stonature, è vero: in molti casi ho votato "uno" o "due" al massimo, poi la giuria del pubblico ha fatto il resto.Non mi andava di sparare sulla crocerossa. Nella puntata del 2 la qualità,a mio parere, si è decisamente elevata.

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 01:28
da Orsolina
paperino ha scritto:
paperino ha scritto:....e poi una cosa. Ok la Visentin ha un'estensione eccezionale....ma quanto ha stonato nell'aria di Olympia!!?? :shock: ....ma sono state fatte riserve solo sull'interpretazione.....
Sto andando avanti nella visione. Correggo....è stonata sempre, non solo come Olympia...ma nessuno sembra essersene accorto.
Mi era parso in effetti.... :roll:

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 01:30
da Orsolina
Enrì, ma chi te l'ha fatto fa? :roll:

Re: SONDAGGIO - "Mettiamoci all'opera"

Inviato: 27 dic 2009 03:48
da marcum
Solita porcheria preconfezionata da incompetenti a partire dal conduttore. Ci stavano bene la Ricciarelli che ormai non si sa più chi sia e cosa faccia e la Berti per giudicare le canzonette. Non centravano proprio niente Armiliato e Stinchelli... anzi, mi meraviglio della loro partecipazione soprattutto di Stinchelli che normalmente aborre e distrugge simili trasmissioni fatte di pseudo regie, pseudo conduttori e improbabili cantanti. A mio parere se questo è il taglio della rai è meglio tagliare definitivamente e non essere conniventi con simile spazzatura. E francamente se vogliamo essere sinceri la trasmissione di Baudo fu di gran lunga più qualitativa se non altro per la partecipazione attiva di professionisti e per la preparazione del conduttore.