Sarà mica colpa delle COPERTINE dei dischi?

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Avatar utente
HenryTWizard
Messaggi: 11000
Iscritto il: 26 set 2002 13:01
Contatta:

Messaggio da HenryTWizard » 22 lug 2005 11:23

[quote="Luca]
Ma non fu la Nilsson a dire una volta: "Io sono un uomo..."? Mi pare di ricordare che ciò fu in un'intervista.
Enrico, puoi confermare/smentire ?
Grazie.

Saluti, Luca.[/quote]



Confermo. "Io sono un uomo modesto!" disse la Nilsson ai nostri microfoni e mai lapsus fu più freudiano!

x Marilisa

Ecco la strada! Farsi le proprie copertine, come le mamme e le nonne un tempo facevano ilcorredo alle figliole! Credo sia la soluzione più intelligente e lungimirante.


"...eviterei l'ascolto per Radio, farebbe solo del male."(Liuc, Falstaff a Bologna ,giugno 2007)
official web site: http://www.enricostinchelli.it

Avatar utente
giasone
Messaggi: 2541
Iscritto il: 10 lug 2003 16:36
Località: Parma

Messaggio da giasone » 22 lug 2005 13:24

Sicuramente le copertine fanno il loro effetto, ma anche per i CD di musica operistica valgono gli stessi principi che gli studiosi del marketing enunciano per un bene durevole?

Certamente fa più piacere acquistare un CD con una bella copertina, ma se trovo la Fedora con la Callas e Corelli del 56 con l'immagine di un topo schiacciato sotto una macchina... non esiterei ad acquistarla lo stesso...

Poi se si sposta il discorso a gente che non acquisterebbe mai un'opera, il discorso è diverso. Uno studio grafico costa tanto e se non si riesce ad ammorttizare la spesa è evidente che non viene fatto!

M.
"Poteva essere la cantante di riferimento se solo avesse cantato Emilia, Ines..."

Da "I discorsi con zietto" (Vienna 29 Aprile 2007)

Avatar utente
Aristecmo
Messaggi: 2574
Iscritto il: 03 gen 2005 15:22
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da Aristecmo » 22 lug 2005 14:04

giasone ha scritto:Sicuramente le copertine fanno il loro effetto, ma anche per i CD di musica operistica valgono gli stessi principi che gli studiosi del marketing enunciano per un bene durevole?

Certamente fa più piacere acquistare un CD con una bella copertina, ma se trovo la Fedora con la Callas e Corelli del 56 con l'immagine di un topo schiacciato sotto una macchina... non esiterei ad acquistarla lo stesso...

Poi se si sposta il discorso a gente che non acquisterebbe mai un'opera, il discorso è diverso. Uno studio grafico costa tanto e se non si riesce ad ammorttizare la spesa è evidente che non viene fatto!

M.
Mi sa che hai dato un'idea agli eventuali pubblicatori della mitizzata registrazione : il topo morto (Fedora) sotto la macchina (il destino che incombe)... Che metafora !
"Non temo nulla, in questi momenti, se non - è più forte di me - dover restare io senza la voce. Solo così non potrei più dare nulla agli altri, e gli altri a me". (Ettore Bastianini, luglio 1966)

Avatar utente
notung
Messaggi: 20215
Iscritto il: 07 nov 2004 23:10
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da notung » 22 lug 2005 14:21

Non ho nulla contro Domingo, ma la copertina del CD "Roman Heroes" è spaventosa!
O no? :twisted:
La Spada di Sigfrido

http://amfortas.wordpress.com/

<<Sono responsabile di quello che dico non di quello che capiscono gli altri.>> Massimo Troisi, forse.

Avatar utente
legolas
Site Admin
Messaggi: 15161
Iscritto il: 20 ago 2003 09:11
Località: Bosco Atro Settentrionale
Contatta:

Messaggio da legolas » 22 lug 2005 16:14

notung ha scritto:Non ho nulla contro Domingo, ma la copertina del CD "Roman Heroes" è spaventosa!
O no? :twisted:
sembra la foto segnaletica di Spartacus 8)
BLOND OUTSIDE, PLATINIUM INSIDE

Avatar utente
raviola
Messaggi: 2963
Iscritto il: 17 ago 2004 19:11
Località: torino
Contatta:

Messaggio da raviola » 22 lug 2005 16:46

E il topone con sombrero e poncho a righe sulla copertina di una roba che si chiamava tipo Life and Loves?
Lucilla Cremoni
Anarchica e orsa fin da piccina!

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 15247
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Messaggio da Tebaldiano » 22 lug 2005 17:38

Già che siamo caduti su Domingo (in genere non deleterio per le copertine come il Pavarottone e le sue atroci parrucche), ricordo con inquietudine la copertina del Barbiere diretto da Abbado, dove Placido fa il baritono (più o meno) ed è poco credibile nelle vesti di Figaro già dalla copertina.
Immagine

Avatar utente
HenryTWizard
Messaggi: 11000
Iscritto il: 26 set 2002 13:01
Contatta:

Messaggio da HenryTWizard » 22 lug 2005 17:40

.....anche la copertina della Cavalleria rusticana con Domingo è terribile...

Fedora col topo morto è un'idea che verrà sicuramente utilizzata da qualche regista d'oltralpe....
"...eviterei l'ascolto per Radio, farebbe solo del male."(Liuc, Falstaff a Bologna ,giugno 2007)
official web site: http://www.enricostinchelli.it

Riccardo
Messaggi: 2828
Iscritto il: 18 lug 2001 08:47

Messaggio da Riccardo » 22 lug 2005 18:02

EnricoS ha scritto:.....anche la copertina della Cavalleria rusticana con Domingo è terribile...
Quella con la Scotto, perché quella con la Agnes è bellissima di copertina. :D

Avatar utente
HenryTWizard
Messaggi: 11000
Iscritto il: 26 set 2002 13:01
Contatta:

Messaggio da HenryTWizard » 22 lug 2005 18:21

Riccardo ha scritto:
EnricoS ha scritto:.....anche la copertina della Cavalleria rusticana con Domingo è terribile...
Quella con la Scotto, perché quella con la Agnes è bellissima di copertina. :D

Scusa Riccardo, mi e ti chiedo: ma un povero disgraziato "che non sappia" e va a comprarsi che so, l'Italiana in Algeri con la Agnes....???! Ma cosa deve pensare? Che Tina Pica abbia voluto cantare Rossini o a una normale Opera buffa? Guarda che molti si sbagliano!
Idem con la Bartoli che, secondo me, appare costantemente befanizia nelle sue copertine. Perché?
La Moffo era perfetta eppure....un rio destino volle penalizzarla proprio in una copertina che avrebbe dovuto vederla trionfare: Thais. Cinta di perle e di veli, la Moffo vi compare a mò di lampadario Ikea, con un ghigno terrificante che la fa sembrare la strega di Biancaneve.
"...eviterei l'ascolto per Radio, farebbe solo del male."(Liuc, Falstaff a Bologna ,giugno 2007)
official web site: http://www.enricostinchelli.it

Rispondi