Pagina 476 di 591

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 00:21
da Tebaldiano
Ovviamente non c'entra nulla con quanto sopra, ma avete notato quanti parti gemellari avvengono con l'inseminazione artificiale?

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 07:47
da Morgana
Tebaldiano ha scritto:Ovviamente non c'entra nulla con quanto sopra, ma avete notato quanti parti gemellari avvengono con l'inseminazione artificiale?
L'ho pensato anch'io,caro Tebaldiano, e secondo me invece c'entra eccome... :mrgreen:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 08:43
da pinacharlotte
Perchè vengono fecondati in vitro piu' uova con la speranza che almeno uno andra' a maturazione una volta impiantati nell'utero.
Il procedimento è molto delicato e complesso anche se affidato a biologi e medici espertissimi; oggi la media dei risultati positivi si aggira intorno al 25, 30%. Ne so abbastanza in quanto una nipote si è sottoposta per ben tre anni a cure ed oggi è mamma di due maschiacci di 4 anni diversissimi ovviamenti ma entrambi delinquenti. :love:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 08:55
da mascherpa
Berlioz ha scritto:Io non ho facebook. Mi baso che sul principo che se voglio che qualcuno sappia qualcosa di quello che sto facendo gli telefono e glielo dico.

E un giorno tutto quello che avete scritto su FB vi si ritorcerà contro 8)
Siamo in due, Edoardo. Pochi ma buoni...

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 09:43
da Misia
Tebaldiano ha scritto:Ogni tanto capitano queste gemellarità sospette che suscitano nei maligni il dubbio di inseminazioni non convenzionali.
Tebaldiano ha scritto:Ovviamente non c'entra nulla con quanto sopra, ma avete notato quanti parti gemellari avvengono con l'inseminazione artificiale?
Per caso sognavi di diventare un esperto di infertilità di coppia? :roll:
pinacharlotte ha scritto:...una nipote si è sottoposta per ben tre anni a cure ed oggi è mamma di due maschiacci di 4 anni diversissimi ovviamenti ma entrambi delinquenti. :love:
Mi pare che ci sia più amore in questo che in quello che mi disse un'anziana suorina, che ora mi avete fatto tornare in mente. La suorina (perché era molto minuta) in questione seminava il terrore all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dove lavorava il mio allora fidanzato, in verità l'unico che avesse la pazienza di sopportarla. Dietro forti insistenze di lei, il mio ora ex mi portò a conoscerla e dopo un terzo grado degno di un esperto di Guantanamo, la suorina se ne uscì con: "Mi raccomando, quando deciderete di sposarvi fatevi prima tutti i controlli medici, così se uno di voi due ha problemi (di fertilità) l'altro potrà trovare una persona più adatta". A questo si riduceva per una persona di Chiesa l'amore tra l'uomo e la donna: carne da riproduzione e niente più. Rimasi senza parole.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 13:00
da mascherpa
Misia ha scritto:...se uno di voi due ha problemi (di fertilità) l'altro potrà trovare una persona più adatta"
Su queste cose la sanno lunga: si può anche leggere, infatti, nel senso di "chiaritevi bene le vostre intenzioni, tra le quali anche se entrambi volete figli o no". Non si può, per un formalista cattolico, dirlo chiaro, quindi s'invoca un ragionamento medico.

In altre parole, pur trovandomi estremamente lontano dalla religione cattolica, non dimentico che uno degli scopi espliciti che essa indica (o perlomeno indicava) per il coniugio è la «soddisfazione della concupiscenza», non solo la «perpetuazione della specie». Insomma, non ridurrei certe "dritte" pretesche, per quanto possano sonare ipocrite, alla pratica nazista delle Lebensbrunnen: se si assimilassero le due cose non ci sarebbe alcun vantaggio per nessuno.

L'essere adatti, adattabili, adattati sono cose oggettivamente diverse: è anche questione di bilance e bilancini.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 13:19
da asklepio
Tebaldiano ha scritto:Ovviamente non c'entra nulla con quanto sopra, ma avete notato quanti parti gemellari avvengono con l'inseminazione artificiale?
carina questa.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 11 dic 2014 14:34
da Misia
mascherpa ha scritto:
Misia ha scritto:...se uno di voi due ha problemi (di fertilità) l'altro potrà trovare una persona più adatta"
Su queste cose la sanno lunga: si può anche leggere, infatti, nel senso di "chiaritevi bene le vostre intenzioni, tra le quali anche se entrambi volete figli o no". Non si può, per un formalista cattolico, dirlo chiaro, quindi s'invoca un ragionamento medico.

In altre parole, pur trovandomi estremamente lontano dalla religione cattolica, non dimentico che uno degli scopi espliciti che essa indica (o perlomeno indicava) per il coniugio è la «soddisfazione della concupiscenza», non solo la «perpetuazione della specie». Insomma, non ridurrei certe "dritte" pretesche, per quanto possano sonare ipocrite, alla pratica nazista delle Lebensbrunnen: se si assimilassero le due cose non ci sarebbe alcun vantaggio per nessuno.

L'essere adatti, adattabili, adattati sono cose oggettivamente diverse: è anche questione di bilance e bilancini.
Se quel discorso si fosse potuto leggere su un altro piano non saprei dire. La suora parlò esplicitamente di esami clinici volti ad accertare la compatibilità fisica con la riproduzione, se poi con questo avesse voluto intendere: "Chiaritevi bene sul vostro progetto di vita" sarebbe stato un discorso assolutamente condivisibile e sensato, considerato anche che io ero molto giovane e senza alcuna esperienza. Peraltro continuò sempre ad avere un pensiero per me e io, qualche volta, a telefonarle.
mascherpa ha scritto:L'essere adatti, adattabili, adattati sono cose oggettivamente diverse: è anche questione di bilance e bilancini.

Parole sante (già che siamo in tema).

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 13 dic 2014 11:16
da Misia
Nick Luciani, il biondo riccioluto cantante dei Cugini di Campagna, ha lasciato il gruppo. A questa notizia ancor più mi dolgo di non essere andata ad ascoltarli in piazza la scorsa estate a Palestrina, dove mi hanno detto si era radunata, per motivi per me imperscrutabili, mezza provincia.
Con tutto il rispetto, fatico a farmi venire in mente brani che mi stiano più sull'anima di Anima mia, forse a pari merito la canzone di Celentano che dice "le calze a rete han preso già il posto dei calzettoni", di cui mi sfugge il titolo esatto, e le varie reinterpretazioni dell'Adagio di Albinoni.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 13 dic 2014 12:02
da Tosca
Misia ha scritto:Nick Luciani, il biondo riccioluto cantante dei Cugini di Campagna, ha lasciato il gruppo. A questa notizia ancor più mi dolgo di non essere andata ad ascoltarli in piazza la scorsa estate a Palestrina, dove mi hanno detto si era radunata, per motivi per me imperscrutabili, mezza provincia.
Ho letto pure io la notizia (su uno dei moltissimi social che frequento) e devo dire che ne sono rimasta estremamente turbata.
Recentemente ho perso l'occasione di poterli ascoltare al dancing Papillon, dove, però, mi si dice che presto arriverà Don Backy.
Misia: vuoi venire?