Pagina 475 di 591

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 10:42
da Misia
Berlioz ha scritto:
il_bonazzo ha scritto:Il vero nome completo dell'attore anglo-sudanese Alexander Siddig è Siddig El Tahir El Fadil El Siddig Abderrahman Mohammed Ahmed Abdel Karim El Mahdi.
Per essere precisi:

صدّيق الطاهر الفاضل الصدّيق عبدالرحمن محمد أحمد عبدالكريم المهدي‎ Ṣiddīq aṭ-Ṭāhir al-Fāḍil aṣ-Ṣiddīq ʿAbd ur-Raḥman Muḥammad ʾAḥmad ʿAbd ul-Karīm al-Mahdī;
La trasposizione ancora non sarebbe nulla, il peggio del peggio è quando nei telegiornali i termini arabi vengono pronunciati all'inglese.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 10:59
da Morgana
Berlioz ha scritto:
il_bonazzo ha scritto:Il vero nome completo dell'attore anglo-sudanese Alexander Siddig è Siddig El Tahir El Fadil El Siddig Abderrahman Mohammed Ahmed Abdel Karim El Mahdi.
Per essere precisi:

صدّيق الطاهر الفاضل الصدّيق عبدالرحمن محمد أحمد عبدالكريم المهدي‎ Ṣiddīq aṭ-Ṭāhir al-Fāḍil aṣ-Ṣiddīq ʿAbd ur-Raḥman Muḥammad ʾAḥmad ʿAbd ul-Karīm al-Mahdī;
Sicuri di non aver dimenticato qualche nome? :lol:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 11:39
da Misia
notung ha scritto:Ho fatto poche, pochissime scelte giuste in vita mia: una è stata sicuramente stare lontano da Facebook.
In realtà Facebook è uno strumento di grande utilità sociale:

1. Salva le relazioni di parentela, d'amicizia e d'amore ricordando opportunamente compleanni, anniversari e avvenimenti importanti di vario tipo.
2. Coadiuva le forze dell'ordine poiché ci sono criminali che oltre a essere criminali sono pure dementi e si fanno beccare tradendosi con foto e stati postati su Facebook.
3. Assicura la clientela agli avvocati divorzisti poiché ci sono fedifraghi che oltre a essere fedifraghi sono pure dementi (come i criminali sopra), così si fanno il secondo cellulare ma poi lasciano le prove del tradimento sulla chat di Facebook facendosi beccare, nel peggiore dei casi, dai figli piccoli (conosco direttamente almeno un paio di casi da galera).

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 12:07
da Tosca
Misia ha scritto:In realtà Facebook è uno strumento di grande utilità sociale:

1. Salva le relazioni di parentela, d'amicizia e d'amore ricordando opportunamente compleanni, anniversari e avvenimenti importanti di vario tipo.
2. Coadiuva le forze dell'ordine poiché ci sono criminali che oltre a essere criminali sono pure dementi e si fanno beccare tradendosi con foto e stati postati su Facebook.
3. Assicura la clientela agli avvocati divorzisti poiché ci sono fedifraghi che oltre a essere fedifraghi sono pure dementi (come i criminali sopra), così si fanno il secondo cellulare ma poi lasciano le prove del tradimento sulla chat di Facebook facendosi beccare, nel peggiore dei casi, dai figli piccoli (conosco direttamente almeno un paio di casi da galera).
ci controlli i figli e vedi chi frequentano
ci metti le foto così tutti sanno come sei e dove vai e cosa fai
ci leggi i giornali

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 14:52
da il_bonazzo
Tosca ha scritto:
Misia ha scritto:In realtà Facebook è uno strumento di grande utilità sociale:

1. Salva le relazioni di parentela, d'amicizia e d'amore ricordando opportunamente compleanni, anniversari e avvenimenti importanti di vario tipo.
2. Coadiuva le forze dell'ordine poiché ci sono criminali che oltre a essere criminali sono pure dementi e si fanno beccare tradendosi con foto e stati postati su Facebook.
3. Assicura la clientela agli avvocati divorzisti poiché ci sono fedifraghi che oltre a essere fedifraghi sono pure dementi (come i criminali sopra), così si fanno il secondo cellulare ma poi lasciano le prove del tradimento sulla chat di Facebook facendosi beccare, nel peggiore dei casi, dai figli piccoli (conosco direttamente almeno un paio di casi da galera).
ci controlli i figli e vedi chi frequentano
ci metti le foto così tutti sanno come sei e dove vai e cosa fai
ci leggi i giornali
E ci giochi a Marvel Avengers Alliance.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 16:51
da Berlioz
Io non ho facebook. Mi baso che sul principo che se voglio che qualcuno sappia qualcosa di quello che sto facendo gli telefono e glielo dico.

E un giorno tutto quello che avete scritto su FB vi si ritorcerà contro 8)

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 18:02
da pinacharlotte
MARA VENIER lusingata dalla proposta del PDL di candidarla alle amministrative a Venezia ha fatto sapere che ci sta PENSANDO.
A Salerno ci sta pensando ( da tempo ) la Sig.ra CARFAGNA.
No, basta io espatrio.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 19:26
da UltrasFolgoreVerano
Berlioz ha scritto:Io non ho facebook. Mi baso che sul principo che se voglio che qualcuno sappia qualcosa di quello che sto facendo gli telefono e glielo dico.

E un giorno tutto quello che avete scritto su FB vi si ritorcerà contro 8)
Quoto al 99%.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 19:32
da notung
Berlioz ha scritto:E un giorno tutto quello che avete scritto su FB vi si ritorcerà contro 8)
Un giorno? Anche adesso, volendo.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 10 dic 2014 21:02
da il_bonazzo
Le Loro Altezze Serenissime Alberto II e Charlene di Monaco hanno annunciato la nascita di due gemelli, la principessa Gabriella e il principe ereditario Jacques, in un comunicato ufficiale del Palazzo del Principe. Gabriella Marie Thérèse è nata alle 17:04 e Jacques Honoré Rainier due minuti più tardi. I due neonati e la loro madre "stanno bene", si afferma nel comunicato. Nato dopo la sorella, Jacques è prioritario in ordine della successione in quanto maschio. La nascita è stata accolta da 42 colpi di cannone, 21 per ogni bambino.