della serie: e chi se ne frega!

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 15543
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Tebaldiano » 05 mag 2013 23:25

Ho comprato l'ennesima Tosca, datata 1974 con la Nilsson non più giovanissima e un fresco Carreras, oltre che per il piacer di porla in lista anche perché incuriosito dall'Angelotti di Ramey.
Con sorpresa ho trovato un concerto della stessa Nilsson come bonus, in cui il soprano canta, tra l'altro, un "Babbino caro" abbastanza curato, ma pur sempre assai sovradimensionato e molto svedese.


Immagine

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15980
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 06 mag 2013 08:07

Tebaldiano ha scritto:Ho comprato l'ennesima Tosca, datata 1974 con la Nilsson non più giovanissima e un fresco Carreras, oltre che per il piacer di porla in lista anche perché incuriosito dall'Angelotti di Ramey.
Con sorpresa ho trovato un concerto della stessa Nilsson come bonus, in cui il soprano canta, tra l'altro, un "Babbino caro" abbastanza curato, ma pur sempre assai sovradimensionato e molto svedese.
Edizione interessante, nel '74 Carreras già cantava Tosca? E dov'erano?
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1415
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Ruan Ji » 06 mag 2013 10:33

Ieri al godibile concerto shanghainese dei Solisti Veneti ( che si e' scoperto essere dei bissatori compulsivi...al quarto fuori programma musicale la parte del pubblico piu' occasionale ha iniziato a mostrare una certa impazienza..) e' stata sciorinata una fantasia dalla Traviata per oboe..ma e' un pezzo che esiste o che e' nato occasionalmente ieri? diciamo che l'oboe non e' sembrata proprio la scelta piu adatta..
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 06 mag 2013 10:44

Ruan Ji ha scritto:...diciamo che l'oboe non e' sembrata proprio la scelta piu adatta..
Poca roba, caro; direi proprio un'inezia rispetto a una trascrizione dell'Intermezzo di Cavalleria per clavicembalo e archi. M'avvenne di sentirla al Regio Parma una dozzina d'anni fa nel programma di non meglio a me noti Virtuosi di Praga, che accompagnavano il soprano georgiano Eteri Lamoris. Indimenticabile... Un'anziana signora chiese insistentemente il bis.
Ultima modifica di mascherpa il 09 mag 2013 14:59, modificato 1 volta in totale.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
b13ne
Messaggi: 8896
Iscritto il: 15 giu 2002 00:24

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da b13ne » 06 mag 2013 10:54

Ruan Ji ha scritto:Solisti Veneti ( che si e' scoperto essere dei bissatori compulsivi...al quarto fuori programma musicale la parte del pubblico piu' occasionale ha iniziato a mostrare una certa impazienza..)
Quattro bis dei Solisti Veneti mettono alla prova chiunque :shock:
Vedete i garofani?

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 06 mag 2013 11:32

b13ne ha scritto:Quattro bis dei Solisti Veneti mettono alla prova chiunque :shock:
Se consideriamo una media, molto realistica, di tre bis a concerto, i Solisti Veneti dovrebbero averne eseguiti ormai quasi diciassettemila.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1415
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Ruan Ji » 06 mag 2013 11:53

mascherpa ha scritto:
b13ne ha scritto:Quattro bis dei Solisti Veneti mettono alla prova chiunque :shock:
Se consideriamo una media, molto realistica, di tre bis a concerto, i Solisti Veneti dovrebbero averne eseguiti ormai quasi diciassettemila.
:rider :rider :rider
Il primo bis l'ha offerto il chitarrista che era la star della serata (pare insegni al conservatorio di Shanghai e di Beijing e quindi giocava in casa), poi e' passato all'attacco il Paganini dell'Oboe (sic dalle parole di presentazione del primo violino), il nervosismo ha pero' iniziato a serpeggiare quando si e' fatto avanti a offrire un bis pure il fagotto(!!!) e a quel punto abbiamo seriamente temuto che ognuno dei solisti ne avrebbe eseguito uno (uno vale uno pure in quel di Padova magari... :wink: ), fortunatamente l'ultimo fuori programma e' stato eseguito al gran completo e al termine mezzo minuto pulito di applausi e poi il teatro si e' svuotato alla velocita' della luce. Anche perche devo riconoscere che dopo un'esecuzione alquanto fiacca delle 4 stagioni, una ripresina su un concerto di Albinoni per oboe e una buona esecuzione (grazie al chitarrista) di un concerto di Rodrigo ( I Marqués de los Jardines de Aranjuez? :shock: ), tutta la parte dei fuori programma si e' rivelata decisamente fuori fuoco e poco in vena..
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
b13ne
Messaggi: 8896
Iscritto il: 15 giu 2002 00:24

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da b13ne » 06 mag 2013 13:31

Ruan Ji ha scritto: 4 stagioni, una ripresina su un concerto di Albinoni per oboe
Quello che bisogna riconoscere ai Solisti Veneti è la varietà del repertorio nel corso degli anni.
Vedete i garofani?

Avatar utente
Ruan Ji
Messaggi: 1415
Iscritto il: 29 ott 2011 14:13
Località: Shanghai

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Ruan Ji » 06 mag 2013 14:06

b13ne ha scritto:
Ruan Ji ha scritto: 4 stagioni, una ripresina su un concerto di Albinoni per oboe
Quello che bisogna riconoscere ai Solisti Veneti è la varietà del repertorio nel corso degli anni.
:rider :rider
Il perfido Nörgele...
Is music such a serious business? I always thought it was meant to make people happy.

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 15543
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Tebaldiano » 07 mag 2013 14:47

il_bonazzo ha scritto:
Tebaldiano ha scritto:Ho comprato l'ennesima Tosca, datata 1974 con la Nilsson non più giovanissima e un fresco Carreras, oltre che per il piacer di porla in lista anche perché incuriosito dall'Angelotti di Ramey.
Con sorpresa ho trovato un concerto della stessa Nilsson come bonus, in cui il soprano canta, tra l'altro, un "Babbino caro" abbastanza curato, ma pur sempre assai sovradimensionato e molto svedese.
Edizione interessante, nel '74 Carreras già cantava Tosca? E dov'erano?
Sul cd (Legato Classics spesso lo faceva per sfuggire alle cause) c'è scritto solo l'anno. Pare che fosse una tournée della NYCO, che faceva tappa a Los Angeles.
Per ora ho sentito solo il "mio babbone caro" svedese.

O mio babbone caro,
mi piace il Billy Benno
vo’andare all’Ikea a Malmö
dai, prestami la Volvo.
Si, si, ci voglio andare!
Le polpette coi mirtilli
mi piaccion tanto tanto,
poi guardo un film di Bergman
di angoscia e di tormento,
o Dio! Vorrei morir!
Babbo, si va, si va?
Sennò ci vo con Borg.
Immagine

Rispondi