Mara Zampieri recital

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Avatar utente
manrico64
Site Admin
Messaggi: 18871
Iscritto il: 10 lug 2001 23:31
Contatta:

Messaggio da manrico64 » 29 apr 2006 14:49

paperino ha scritto: La Zampieri mi ha sempre lasciato molto perplesso per il tipo di emissione...e in quella Fanciulla in particolare era piuttosto improponibile. La vidi però una ventina e passa di anni fa in Macbeth e in Attila e, pur con tanti difetti, non tutto era da buttare.
molti amici che l'avevano sentita anni prima di quella Fanciulla scaligera, mi dissero che vi fu un giorno in cui lei non era niente male.
A mio avviso, seppur su apparati foniatrici diversi, ho sempre sostenuto che in Mara Zampieri e Katia Ricciarelli si potessero percepire alcuni difetti di emissione comuni (come prendere le note da sotto) che potrebbero ascriversi all'aver studiato presso dalla medesima insegnante: Iris Adami Corradetti.


Danilo

Avatar utente
Jo-Jo-San
Messaggi: 6425
Iscritto il: 13 feb 2006 10:36

Messaggio da Jo-Jo-San » 29 apr 2006 17:10

beh, preferisco di gran lunga la Lady della Marrocu... per non parlare di quella fantastica, splendida, indimenticabile della Verret...
[i]...Non è nulla avere la voce. La voce è importante, perchè è la prima cosa. Ma allora devi lavorare e devi capire ogni parola, ogni frase...[/i]

elfo Finwë Carnesîr (dicono sia una bella cosa...)

Avatar utente
manrico64
Site Admin
Messaggi: 18871
Iscritto il: 10 lug 2001 23:31
Contatta:

Messaggio da manrico64 » 29 apr 2006 17:25

Jo84 ha scritto:beh, preferisco di gran lunga la Lady della Marrocu... per non parlare di quella fantastica, splendida, indimenticabile della Verret...
è necessario fare paragoni?
Danilo

zampieriano
Messaggi: 27
Iscritto il: 06 set 2002 22:25

Messaggio da zampieriano » 30 apr 2006 13:30

Chi vuol sapere di piu sulla cariera e sul concerto di lei, va sul site http://www.marazampieri.com!

Saluti :D

Avatar utente
Jo-Jo-San
Messaggi: 6425
Iscritto il: 13 feb 2006 10:36

Messaggio da Jo-Jo-San » 03 mag 2006 08:33

manrico64 ha scritto:
Jo84 ha scritto:beh, preferisco di gran lunga la Lady della Marrocu... per non parlare di quella fantastica, splendida, indimenticabile della Verret...
è necessario fare paragoni?
niente paragoni?!?!?e allora su che basi giudichiamo quale sia la registrazione migliore?!?!?suvvia...
[i]...Non è nulla avere la voce. La voce è importante, perchè è la prima cosa. Ma allora devi lavorare e devi capire ogni parola, ogni frase...[/i]

elfo Finwë Carnesîr (dicono sia una bella cosa...)

albertoemme
Messaggi: 1346
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Mara Zampieri recital

Messaggio da albertoemme » 05 lug 2022 16:11

Oggi ricontrollavo inizio e fine della carriera di Mara Zampieri. Cantante che ho sempre amato, anche se convengo che possa dividere in due il pubblico, tenuto conto dell'assoluta particolarità della sua voce che uno può accettare e l'altro detestare. Non credo che si possa trarre alcunché dal fatto che sia lei che la Ricciarelli abbiano studiato con la Corradetti. Forse l'unica cosa che hanno in comune è l'eleganza. Ricordo due recite di Maria Stuarda della Zampieri (a Bergamo e a Brescia) veramente straordinarie: con "Oh nube..." eseguita in pianissimo e poi una cabaletta -credo con re bemolle finale- veramente riuscita (se qualcuno avesse quella registrazione così come quella del Don Carlo scaligero del 1979 con Raimondi e Carreras sarei molto contento di scambiarla con altre).-

biancano
Messaggi: 336
Iscritto il: 07 dic 2014 13:32

Re: Mara Zampieri recital

Messaggio da biancano » 05 lug 2022 16:45

albertoemme ha scritto:
05 lug 2022 16:11
Oggi ricontrollavo inizio e fine della carriera di Mara Zampieri. Cantante che ho sempre amato, anche se convengo che possa dividere in due il pubblico, tenuto conto dell'assoluta particolarità della sua voce che uno può accettare e l'altro detestare. Non credo che si possa trarre alcunché dal fatto che sia lei che la Ricciarelli abbiano studiato con la Corradetti. Forse l'unica cosa che hanno in comune è l'eleganza. Ricordo due recite di Maria Stuarda della Zampieri (a Bergamo e a Brescia) veramente straordinarie: con "Oh nube..." eseguita in pianissimo e poi una cabaletta -credo con re bemolle finale- veramente riuscita (se qualcuno avesse quella registrazione così come quella del Don Carlo scaligero del 1979 con Raimondi e Carreras sarei molto contento di scambiarla con altre).-
la Stuarda la sentii a Rovigo, non so se era la stessa edizione, c'era la Nave come Elisabetta, l'anno poteva essere attorno al 1980 forse prima...il Don Carlo sentii una replica con la Zampieri, era il mio debutto scaligero 13 gennaio 1978, ma faceva parte della prima serie di recite e quindi c'erano Carreras Cappuccilli Obratzsova e Nesterenko come Filippo

Fleminghiano
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dic 2021 21:22

Re: Mara Zampieri recital

Messaggio da Fleminghiano » 05 lug 2022 18:39

albertoemme ha scritto:
05 lug 2022 16:11
Oggi ricontrollavo inizio e fine della carriera di Mara Zampieri. Cantante che ho sempre amato, anche se convengo che possa dividere in due il pubblico, tenuto conto dell'assoluta particolarità della sua voce che uno può accettare e l'altro detestare. Non credo che si possa trarre alcunché dal fatto che sia lei che la Ricciarelli abbiano studiato con la Corradetti. Forse l'unica cosa che hanno in comune è l'eleganza. Ricordo due recite di Maria Stuarda della Zampieri (a Bergamo e a Brescia) veramente straordinarie: con "Oh nube..." eseguita in pianissimo e poi una cabaletta -credo con re bemolle finale- veramente riuscita (se qualcuno avesse quella registrazione così come quella del Don Carlo scaligero del 1979 con Raimondi e Carreras sarei molto contento di scambiarla con altre).-
Anche a me la Zampieri piace molto, soprattutto la sua Lady Macbeth (ho l'incisione e il dvd con Bruson e Sinopoli). La sua Lady è molto bella, perfida, con una voce "brutta e sgradevole" (come voleva Verdi) e secondo me rende molto bene il personaggio, sia vocalmente che sul palco. Ha perennemente gli occhi sgranati e sembra perennemente pazza, agitata, inquieta. Cavatina e cabaletta iniziali eseguite molto bene, con l'ambizione nella prima, e la furia omicida nella seconda. Il duetto con Bruson è riuscitissimo, i due hanno un'ottima intesa e ne escono vincenti (bellissimi i "vien" ripetuti finali della Zampieri, che li canta con una voce roca e inquietante). Stessa cosa per il duetto del terzo atto, che è ancora più riuscito di quello del primo. In questo si sente tutta la furia omicida dei due coniugi ed è veramente emozionante. Bruson non lo commento. Non c'è nulla da dire, almeno secondo me. Il mio baritono preferito. Anche nell'aria del secondo atto la Mara la porta a casa, e oserei dire molto bene anche. La scena del sonnambulismo è eseguita benissimo, con anche il re bemolle "con un fil di voce", letteralmente stavolta (ma solo nell'incisione). Nelle esecuzioni dal vivo, compreso il dvd di Berlino (anche nella recita a Vienna del 1982 con Bruson, Ghiaurov, Dvorsky e sempre Sinopoli, non mi ricordo dove ho sentito l'audio, ma era veramente una cosa bella ma bella tanto) non lo esegue. Anche la sua Stuarda mi piace molto (sentita a tratti nel video di Vienna con la Baltsa e, credo, Hadley...? Papero, aiuto). Personalmente, è una brava professionista. La voce è particolarissima, e sì, anche io convengo che possa dividere il pubblico. Certo, ha qualche difetto vocale, ma a me piace, quasi in tutto ciò in cui l'ho ascoltata.

Avatar utente
paperino
Messaggi: 17244
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Mara Zampieri recital

Messaggio da paperino » 05 lug 2022 20:48

Fleminghiano ha scritto:
05 lug 2022 18:39
Anche la sua Stuarda mi piace molto (sentita a tratti nel video di Vienna con la Baltsa e, credo, Hadley...? Papero, aiuto).
Sì , nella Stuarda viennese del 1986 c'era Hadley. :D
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

cavalieredanese
Messaggi: 284
Iscritto il: 30 mar 2013 12:44

Re: Mara Zampieri recital

Messaggio da cavalieredanese » 13 lug 2022 19:51

Stasera su RAI 5 la fanciulla del West con la Zampieri e Placido.
Qui il tempo si fa spazio.

Rispondi