Pagina 8 di 11

Re: Cats

Inviato: 26 giu 2008 10:46
da Ping
Tebaldiano ha scritto:
Ping ha scritto: mi sa che a questo punto mi avete convinto e mi piacerebbe proprio andrlo a veee il probema che se non viene in Italia o almeno in qualche paese vicino in Europa nom sarà così facile vederlo ! Il Papero perà mi ha ricordato anche il film di Brian de Palma che avevo momentaneamente dimenticato e mi è piaciuto molto ricoro che a difeenza di aktri film che in tv pasano spesiimo questo lo riisi csolo una olta quakcge tenmpo fa e lo riguardai con enormepcer rilevando le stese impresioni della prima volta! Riciordo t l'altro unabellisima canzone cantata dala protagonist femminile molto toccante di cui però non ricordo asolutsmente nè il titl ne l'nterpret!la che vevo momentaneamente dimenticato e' vro mi è piaciuto
Ping, se non è il tuo record, poco ci manca. Con qualche dozzina di faccine si può esporre al Moma.
:gigno in effetti era questo il mio intento così poi ho la scusa per andare a NY a vedere anche il musical ..... :gigno :gigno :gigno

Re: Cats

Inviato: 26 giu 2008 12:36
da Tosca
Tebaldiano ha scritto:
Ping ha scritto: mi sa che a questo punto mi avete convinto e mi piacerebbe proprio andrlo a veee il probema che se non viene in Italia o almeno in qualche paese vicino in Europa nom sarà così facile vederlo ! Il Papero perà mi ha ricordato anche il film di Brian de Palma che avevo momentaneamente dimenticato e mi è piaciuto molto ricoro che a difeenza di aktri film che in tv pasano spesiimo questo lo riisi csolo una olta quakcge tenmpo fa e lo riguardai con enormepcer rilevando le stese impresioni della prima volta! Riciordo t l'altro unabellisima canzone cantata dala protagonist femminile molto toccante di cui però non ricordo asolutsmente nè il titl ne l'nterpret!la che vevo momentaneamente dimenticato e' vro mi è piaciuto
Ping, se non è il tuo record, poco ci manca. Con qualche dozzina di faccine si può esporre al Moma.
Il bello è che la versione corretta perde moltissimo impatto ( come il Fantasma al cine ) e non pare nemmeno scritta da lei.
Cioè, lei - la Ping - quando vuol essere forbita con persone che reputa competenti ( Papero e Tebaldo- credo - ) perde di spontaneità e diventi più incredibile di quanto sia incredibile nella realtà.
Mi sono spiegata ?

Re: Cats

Inviato: 26 giu 2008 13:16
da saccottino83
Ping ha scritto:...in effetti era questo il mio intento così poi ho la scusa per andare a NY a vedere anche il musical ...
Sei una fredda calcolatrice... :mrgreen:

Re: Cats

Inviato: 13 apr 2009 19:43
da Tebaldiano
Riesumo questo thread sui musical per farvi partecipi di una delle esperienze teatrali più belle e coinvolgenti della mia vita. E per teatrali intendo di tutto, prosa, opera e musical.

A New York, durante l'annuale tournéee operaclicca che ha fruttato le tre recensioni in homepage (Trovatore, Rusalka e Sonnambula) ho visto anche la nuova riedizione di "Hair" (bellissima), ma soprattutto un musical inglese che mi era stato caldamente consigliato. "Billy Elliot", non è semplicemente bello, è talmente ben fatto da non credere a quello che si vede. Belle musiche di Elton John, ma soprattutto una messa in scena-capolavoro dello stesso regista del film. Intepreti di livello straordinario.
Chi ha programmato un viaggio a New York o a Londra non se lo perda per niente al mondo.

Immagine

Come in tutte le produzioni di Broadway in cui ci sono artisti bambini, come in "Mary Poppins", ci sono più nomi che si alternano nelle 8 recite settimanali. A New York si alternano tre ragazzini nel ruolo principale. Nella serata cui ho assistito c'era quello al centro. Bravo in maniera incredibile, ma presumo che gli altri siano allo stesso livello.

Immagine

Andatelo a vedere

Immagine

Le immagini e anche quel poco che si trova su youtube, come sempre accade per i musical, non offrono che una pallidissima idea dello spettacolo.

Immagine

Re: Cats

Inviato: 13 apr 2009 21:37
da b13ne
Ci andrei di corsa, già trovai bellissimo il film e non sapevo fosse arrivato in teatro (a parte che adoro i musical).

Bruno

Re: Cats

Inviato: 13 apr 2009 22:35
da Tebaldiano
b13ne ha scritto:Ci andrei di corsa, già trovai bellissimo il film e non sapevo fosse arrivato in teatro (a parte che adoro i musical).

Bruno
Credo che sia da 4 anni a Londra e da un anno a Broadway. E' anche a Sidney, ma è leggermente più scomodo da raggiungere.
Il regista del film era in realtà un regista teatrale all'esordio sul grande schermo. A teatro costruisce qualcosa di diverso dal film, ma miracolosamente lo spirito resta intatto, anche senza la possibilità di utilizzare i primi piani tanto espressivi dei protagonisti della pellicola, uno più bravo dell'altreo, il padre, il fratello, la nonna, la maestra di danza e, ovviamente, il bravissimo jamie Bell.
Comunque lo spettacolo merita da solo il viaggio a New York o a Londra (o anche a Sidney). Sto già meditando di andarlo a rivedere presto.

PS: ormai il nome del thread può essere cambiato nel più generale "Musical"?

Re: Cats

Inviato: 31 lug 2009 17:26
da Tebaldiano
Sono appena tornato da Londra, dove oltre ad un "Ballo in Maschera" molto interessante di cui scriverò la recensione, ho fatto una scorpacciata di musical. Oltre a rivedermi quell'autentico capolavoro - evento nella storia del teatro degli ultimi 20 anni - che è "Billy Elliot" (10/10), mi son visto "Dirty Dancing" (6,5/10), "Grease" (7/10), "Jersey Boys" (7,5/10) e soprattutto ho finalmente visto una pietra miliare che mi mancava come "Les Misérables" (10/10), roba da brividi, con un finale che mozza il fiato, e mi sono divertito come un pazzo con due nuovi capolavori come "Sister Act" (9/10) e "Priscilla, Queen of the desert" (9/10), talmente ben fatti che da soli valevano il viaggio. Divertenti a livelli difficilmente descrivibili, anche perché in nessun momento fanno rimpiangere i film di grande e meritato successo, da cui sono tratti.

Re: Cats

Inviato: 31 lug 2009 17:49
da il fiorentino
Tebaldiano ha scritto:Sono appena tornato da Londra, dove oltre ad un "Ballo in Maschera" molto interessante di cui scriverò la recensione, ho fatto una scorpacciata di musical. Oltre a rivedermi quell'autentico capolavoro - evento nella storia del teatro degli ultimi 20 anni - che è "Billy Elliot" (10/10), mi son visto "Dirty Dancing" (6,5/10), "Grease" (7/10), "Jersey Boys" (7,5/10) e soprattutto ho finalmente visto una pietra miliare che mi mancava come "Les Misérables" (10/10), roba da brividi, con un finale che mozza il fiato, e mi sono divertito come un pazzo con due nuovi capolavori come "Sister Act" (9/10) e "Priscilla, Queen of the desert" (9/10), talmente ben fatti che da soli valevano il viaggio. Divertenti a livelli difficilmente descrivibili, anche perché in nessun momento fanno rimpiangere i film di grande e meritato successo, da cui sono tratti.
Sister Act la stá facendo la Golberg? Ho letto che fará qualche recita e anche che produce lo spettacolo...

Re: Cats

Inviato: 31 lug 2009 19:16
da Tebaldiano
E' vero che ha prodotto lo spettacolo. Non so nulla di eventuali sue partecipazioni dirette alle recite, ma lo ritengo difficile. Lei stessa spiega nei programmi di come la rielaborazione dello spettacolo rispetto al film si basi anche sul fatto che la protagonista sia una donna più giovane di quanto lei stessa fosse al momento in cui girò la pellicola.
I costumi da giovane divetta da night anni '70 e la dinamicità di Patina Miller (sensazionale, classe '84, una star di cui si sentirà parlare a lungo) nel ruolo principale non si adatterebbero alla Goldberg di ora.

Immagine

Re: Cats

Inviato: 31 lug 2009 19:47
da il_bonazzo
Tebaldiano ha scritto:Sono appena tornato da Londra, dove oltre ad un "Ballo in Maschera" molto interessante di cui scriverò la recensione, ho fatto una scorpacciata di musical. Oltre a rivedermi quell'autentico capolavoro - evento nella storia del teatro degli ultimi 20 anni - che è "Billy Elliot" (10/10), mi son visto "Dirty Dancing" (6,5/10), "Grease" (7/10), "Jersey Boys" (7,5/10) e soprattutto ho finalmente visto una pietra miliare che mi mancava come "Les Misérables" (10/10), roba da brividi, con un finale che mozza il fiato, e mi sono divertito come un pazzo con due nuovi capolavori come "Sister Act" (9/10) e "Priscilla, Queen of the desert" (9/10), talmente ben fatti che da soli valevano il viaggio. Divertenti a livelli difficilmente descrivibili, anche perché in nessun momento fanno rimpiangere i film di grande e meritato successo, da cui sono tratti.
Uh hanno fatto il musical anche di Priscilla? Riesce a rendere l'atmosfera del film?