Pagina 6 di 11

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 11:18
da Tebaldiano
Ping ha scritto: Il "Fantasma" invece non l'ho mai visto dal vivo ma il film l'ho trovato una palla mostruosa! :? )

Il film è accettabile se ascoltato in lingua originale; niente a che vedere con quanto vedi a teatro, comunque. Nella traduzione italiana è improponibile.
Dammi retta, vai a NY a vedere il musical.

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 11:26
da Tebaldiano
Radames ha scritto: Allora la metto anche e, soprattutto, qui: Immagine
E' un film sempre affascinante da rivedere. A maggio, durante la tournée newyorkese operaclickesca (che comprendeva 4 opere) in uno dei due soli giorni liberi ho visto anche il musical. Vi assicuro che si tratta di un capolavoro assoluto. Lo vada a vedere chi può e mi sappia dire.


Immagine

Immagine

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 11:56
da WRossini
Scusate ma questo non lo conosce nessuno?? :love: :love: :love:

Immagine

La musica é bellissima e molto varia. E Donovan e Hately sono bravissimi

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 12:05
da il_bonazzo
chateauvasc ha scritto:
Tebaldiano ha scritto:Infatti mi manca e sono contento se mi racconti qualcosa.
Se Rent era stato lanciato come la Bohème ai tempi dell'Aids, Miss Saigon era Madame Butterfly ai tempi della guerra nel Vietnam.
A proposito di Rent, un paio di anni fa era arrivato in Italia su inziativa di Nicoletta Pavarotti, ma pare che non ebbe un gran successo.
Pare, ribadisco, ma in effetti non è stato più ripreso, nè credo che ci siano intenzioni in tal senso.
Qualcuno lo vide? (credo al Teatro Smeraldo a Milano e al Sistina a Roma)

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 12:06
da Ping
Tebaldiano ha scritto:
Ping ha scritto: Il "Fantasma" invece non l'ho mai visto dal vivo ma il film l'ho trovato una palla mostruosa! :? )

Il film è accettabile se ascoltato in lingua originale; niente a che vedere con quanto vedi a teatro, comunque. Nella traduzione italiana è improponibile.
Dammi retta, vai a NY a vedere il musical.
Beh :roll: in effetti, sul fatto che il film in lingua originale si risollevi notevolmente sono perfettamente daccordo! :D Ho avuto l'occasione di rivederlo in lingua originale e l'ho trovato notevolmente migliorato ma nonostante ciò il film continua a non prendermi più di tanto, :? anzi mi fa lo stesso effetto delle opere di Britten che sulla carta (ovvero leggendo i testi) mi piacciono tantissimo poi quando passo alla visione della realizzazione pratica mi annoiano mortalmente!) Vero è che lo spettacolo dal vivo dev'essere indubbiamente tutt'altra cosa ed in effetti mi sono riproposta non appena ne avrò l'occasione di verificare! ( :lol: magari non proprio NY però è un tantinello scomodo ma confido sul fatto che prima o poi arrivi un po' più vicino... :wink: )

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 12:48
da Isildur
Io mi sono recentemente innamorato di un musical che mi pare non sia ancora stato nominato:
Kiss me, Kate di Cole Porter
Su youtube c'è tutto il video di un allestimento di Broadway del 1999 ed è a dir poco favoloso! Oltretutto nel finale del primo atto c'è una scena in cui secondo me viene fatta una parodia della pazzia di Lucia...
Non conosco invece la sua versione cinematografica del 1953: qualcuno l'ha mai vista?

Immagine

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 15:14
da chateauvasc
il_bonazzo ha scritto:
chateauvasc ha scritto:
Tebaldiano ha scritto:Infatti mi manca e sono contento se mi racconti qualcosa.
Se Rent era stato lanciato come la Bohème ai tempi dell'Aids, Miss Saigon era Madame Butterfly ai tempi della guerra nel Vietnam.
A proposito di Rent, un paio di anni fa era arrivato in Italia su inziativa di Nicoletta Pavarotti, ma pare che non ebbe un gran successo.
Pare, ribadisco, ma in effetti non è stato più ripreso, nè credo che ci siano intenzioni in tal senso.
Qualcuno lo vide? (credo al Teatro Smeraldo a Milano e al Sistina a Roma)
Vidi Rent allo Smeraldo. Mi è sembrato poco più che accettabile, anche se la Compagnia itlaiana non era male. Secondo me è stato un titolo sopravvalutato. Poi credo che un musical debba avere almeno uno o due pezzi che si ricordano anche fuori dal contesto, altrimenti cade nel dimenticatoio.

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 15:55
da Tebaldiano
Quasi tutti i musical famosi diventano film. Altre volte accade che il musical nasce sulla scia di un film.
Tra gli esempi del primo caso, particolarmente riuscito è "The Producers" con Nathan Lane, Matthew Broderick e Uma Thurman. Disponibile in dvd. Un po' lungo ma divertente, a tratti irresistibile.

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 16:12
da saccottino83
Tebaldiano ha scritto:Quasi tutti i musical famosi diventano film. Altre volte accade che il musical nasce sulla scia di un film.
Tra gli esempi del primo caso, particolarmente riuscito è "The Producers" con Nathan Lane, Matthew Broderick e Uma Thurman. Disponibile in dvd. Un po' lungo ma divertente, a tratti irresistibile.
Ma tu Tebaldo sei un cultore del teatro in senso lato, in ogni sua forma? :roll:

Re: Cats

Inviato: 25 giu 2008 16:36
da Tebaldiano
saccottino83 ha scritto:
Tebaldiano ha scritto:Quasi tutti i musical famosi diventano film. Altre volte accade che il musical nasce sulla scia di un film.
Tra gli esempi del primo caso, particolarmente riuscito è "The Producers" con Nathan Lane, Matthew Broderick e Uma Thurman. Disponibile in dvd. Un po' lungo ma divertente, a tratti irresistibile.
Ma tu Tebaldo sei un cultore del teatro in senso lato, in ogni sua forma? :roll:
Sì. Io ascolto intensamente l'opera solo da una dozzina di anni. Mi ci sono avvicinato partendo dala prosa. Scrivo (prima più intensamente ora saltuariamente)di prosa su un quotidiano da circa 18 anni (ovvero da quando ero giovanissimo giovanissimo giovanissimo).