Pagina 3 di 11

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 12:18
da Tebaldiano
Mi reputo abbastanza esperto di musical. A parte i musical che conosco solo in versione cinematografica (Jesus Christ Superstar, The Producers, Hair, Rocky Horror Picture Show, eccetera eccetera) ho visto le versioni italiane di "A chorus line", "La cage aux folles", "The little shop of horrors" e poi in giro per il mondo, per lo più a Londra e New York, ho visto:
Phantom of the Opera, Cats, The Who's Tommy, The Kiss of The Spider Woman, A Chorus Line, La Cage aux Folles, The Lion King e Mary Poppins.
A mio giudizo sono tutti capolavori, a parte The Kiss, ottimo, ma non al livello degli altri, Tommy, che perde il confronto con il film barocco e con cast superstellare di Ken Russell e A Chorus Line, ormai leggermente datato. Cats, poi, in confronto a tutti quelli che ho visto, perde con tutti.
Chi può vada a New York a vedere Mary Poppins e il Re Leone, perché sono strepitosi.

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 13:43
da il_bonazzo
paolo arreghini ha scritto: E l'Italia cosa fa?
Questa roba......

Immagine

Immagine

:schif:

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 14:09
da saccottino83
Anch'io reputo Jesus Christ e The Phantom molto più efficaci di CATS, per via di una musica di più alto livello ed una innegabile tradizionalità nello sviluppo narrativo. Considerate però che CATS è abbastanza rivoluzionario come lavoro... E' soprattutto una grande coreografia priva di una vicenda vera e propria, esaltazione pura della fisicità umana e felina. Per questo, come ho scritto in home, lo trovo molto affascinante.

P.S. Non dimentichiamoci che c'è anche... :roll:

Immagine

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 16:09
da Tebaldiano
A proposito di Evita, qualcuno l'ha visto a Londra o New York?
Il film mi sembrava di una noia mortale, con una Ciccone espressiva quanto un mestolo.

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 17:13
da Martino Badoéro di Sanval
paolo arreghini ha scritto:E l'Italia cosa fa? Dobbiamo tutti emigrare per ascoltarli?
in effetti desidero tanto vedere tournèe del Fantasma dell'Opera o di Sweeney Todd qua in Italia, ma per ora accontentiamoci del musical "all'italiana"...Forza venite gente (lo adoro!!), Aggiungi un posto a tavola, Dracula opera rock, Tosca di Dalla (che francamente non merita quanto l'opera di Puccini :? ), Notre Dame de Paris :love: , Giulietta e Romeo (non regge il paragone con Notre Dame ma è bello anche questo :clap: ), la Divina Commedia...

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 17:44
da Tebaldiano
L'italia ha avuto e/o ha:

- una bella tradizione della commedia musicale ("Aggiungi un posto a tavola" e soprattutto "Rugantino" sono titoli notevoli);
- un tentativo di importazione dei musical Londra-NY originali, con traduzione, da parte della Compagnia della Rancia di Saverio Marconi, tentativo durato anni e poi alla fine coronato dal successo, sia pure limitato ad alcuni titoli;
- la nuova frontiera del musical all'Italiana-parigina kolossal cocciantesca, tipo Notre Dame de Paris; confesso di conoscere poco questa terza via; da quel poco che ho visto nella versione Tv mi pareva una bella pizza, sia pure in formato kolossal.

Non se esiste anche una quarta via mariadefilippesca. Se c'è mi pare una cosa marginale. Però va riconosciuto al carrozzone di maria de filippi lo spingere verso una preparazione completa dei giovani aspiranti al mondo dello spettacolo, che comprenda canto ballo e recitazione, alla maniera anglosassone, dove lo sbocco naturale è proprio il musical.

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 18:09
da saccottino83
Tebaldiano ha scritto:A proposito di Evita, qualcuno l'ha visto a Londra o New York?
Il film mi sembrava di una noia mortale, con una Ciccone espressiva quanto un mestolo.
Zio Z. devo contraddirti. :evil: Non sono un fan sfegatato della Cicc - i - one, ma il film non è male dai...

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 20:43
da chateauvasc
Tebaldiano ha scritto:Mi reputo abbastanza esperto di musical. A parte i musical che conosco solo in versione cinematografica (Jesus Christ Superstar, The Producers, Hair, Rocky Horror Picture Show, eccetera eccetera) ho visto le versioni italiane di "A chorus line", "La cage aux folles", "The little shop of horrors" e poi in giro per il mondo, per lo più a Londra e New York, ho visto:
Phantom of the Opera, Cats, The Who's Tommy, The Kiss of The Spider Woman, A Chorus Line, La Cage aux Folles, The Lion King e Mary Poppins.
A mio giudizo sono tutti capolavori, a parte The Kiss, ottimo, ma non al livello degli altri, Tommy, che perde il confronto con il film barocco e con cast superstellare di Ken Russell e A Chorus Line, ormai leggermente datato. Cats, poi, in confronto a tutti quelli che ho visto, perde con tutti.
Chi può vada a New York a vedere Mary Poppins e il Re Leone, perché sono strepitosi.
Certamente un elenco di titoli invidiabile!
Non ho però notato Miss Saigon che 8 anni fa a New York mi aveva notevolmente impressionato (forse più per la scenografia che per la musica, in verità).

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 21:17
da Tebaldiano
Infatti mi manca e sono contento se mi racconti qualcosa. Mi mancano anche i Miserables.

Re: Cats

Inviato: 24 giu 2008 21:26
da Martino Badoéro di Sanval
Tebaldiano ha scritto:Infatti mi manca e sono contento se mi racconti qualcosa. Mi mancano anche i Miserables.
e il musical di Elton John e Tim Rice...Aida????