Adams a Santa Cecilia - The Gospel according to the other Mary

per discutere di tutto quel che riguarda la musica sacra e vocale non operistica
Rispondi
marco_
Messaggi: 247
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Adams a Santa Cecilia - The Gospel according to the other Mary

Messaggio da marco_ » 03 nov 2018 07:04

Ieri sera debuttava in Italia questa opera-oratorio del 2012 di John Adams, con l’autore sul podio.

Apprezzo l’eleganza delle sue musiche da film, come in ‘Io sono l’amore’. Qui ho trovato uno stile diverso, con cellule musicali corrispondenti a ciascuna scena slegate fra loro. Assistiamo quindi a una carrellata come di diapositive, giocate su ritmi usciti più dalla testa che dall’anima, e la schiera di percussioni sul palco è enorme. Efficaci i pochi passi lirici, come il risveglio di Lazzaro o il finale del primo atto. Il libretto di Peter Sellars è un collage fra Bibbia e vari autori, che intreccia scene di torture e desolazione con riflessioni mistiche e la vita pubblica di Cristo. È ricco di immagini, alcune dense come quelle di Rosario Castellano o Dorothy Day o Ildegarda di Bingen, e tiene alta l’attenzione del pubblico anche quando la musica prende strade un po’ noiose. Ai solisti è chiesto essenzialmente il declamato, mentre il coro (bravissimi) attraversa una gamma ampia di sfumature e dinamiche fungendo da personaggio chiave.

Successo più che discreto al termine, nonostante la sala piena a metà per il ponte.



Manrico Del Pietro
Messaggi: 843
Iscritto il: 09 mar 2015 14:30

Re: Adams a Santa Cecilia - The Gospel according to the other Mary

Messaggio da Manrico Del Pietro » 07 nov 2018 00:17

Non sum uni angulo natus, patria mea totus hic mundus est. (Seneca)

Rispondi