Ci regaliamo un quadro al giorno?

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 14628
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da Tebaldiano » 25 mag 2016 14:24

Immagine
Mark Rothko, N. 1 royal red and blue, 1954.
Ultima modifica di Tebaldiano il 26 mag 2016 17:01, modificato 1 volta in totale.


Immagine

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da mascherpa » 25 mag 2016 16:02

Tebaldiano ha scritto:Mark Rotchko, N. 1 royal red and blue, 1954.
Carino assai, anzi assez. Mi pare anche dimostri che l'effetto dell'accostamento di colori dipenda molto dal rapporto delle superficie di campitura.
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16576
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 25 mag 2016 17:13

:shock:

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 14628
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da Tebaldiano » 26 mag 2016 17:03

UltrasFolgoreVerano ha scritto::shock:
Che cosa non capisci, Gobbo?
Io vorrei una casa così, piena di Rothko.
Immagine
Immagine

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16576
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 26 mag 2016 17:10

L'ennesima frase di Marxcherpa.

Quanto al quadro, vorrei ricordarti Tebaldiano, che sei ripetitivo. L'avevi già postato in questo thread, fermo restando che Rothko ha il suo fascino e non ne so spiegarne il motivo.

Comunque grazie per avermelo fatto conoscere.

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16576
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 27 mag 2016 06:35

Mai articolo fu più appropriato :

A molti sarà capitato di perdersi nella contemplazione di un capolavoro contemporaneo senza riuscire a comprenderlo appieno. Le targhette posizionate accanto all’opera forniscono spiegazioni che aiutano poco, perché scritte in una lingua da riforme costituzionali: immaginifica e oscura. Solo pochi eletti hanno la lucidità di evadere da questo stato di prostrazione con uno scatto di sana follia. È il caso dell’adolescente californiano TJ Khayatan, che al museo d’arte moderna di San Francisco stava rischiando di andare in trance da appisolamento (inteso sia come siesta, sia come isolamento per guardare le app del telefonino) quando ha avuto l’illuminazione. Si è tolto gli occhiali e li ha appoggiati per terra. Poi, benché privo di lenti, è stato a vedere.

Mai attesa fu più breve: nugoli di visitatori si sono precipitati a fotografare l’installazione, degna erede della Buzzicona, la moglie monumentale di Alberto Sordi che si addormentava su una seggiola della Biennale e veniva scambiata per opera d’avanguardia. L’occhialuto TJ avrà pensato che nulla come l’esposizione di certa arte moderna racconta il conformismo degli esseri umani. Quel loro fingere di avere capito tutto anche quando non hanno capito niente. Nemmeno che non c’è niente da capire.


"Buongiorno" a tutti!

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da mascherpa » 27 mag 2016 11:18

Tebaldiano ha scritto:Io vorrei una casa così, piena di Rothko.
A mio parere ne basterebbero un paio per locale, sennò devi sgombrare i mobili e non te li puoi gustare con naturalezza, mentre sorseggi un Messalina fancy.
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28151
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da Tosca » 27 mag 2016 11:21

mascherpa ha scritto:
Tebaldiano ha scritto:Io vorrei una casa così, piena di Rothko.
A mio parere ne basterebbero un paio per locale, sennò devi sgombrare i mobili e non te li puoi gustare con naturalezza, mentre sorseggi un Messalina fancy.
:mrgreen:
:love: :love:
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da mascherpa » 27 mag 2016 12:01

Tosca ha scritto: :love: :love:
Mi dispiace per la mancanza dei Rothko. Ma sapersi accontentare è «gran pregio»...
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Ci regaliamo un quadro al giorno?

Messaggio da mascherpa » 27 mag 2016 12:06

:pip
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Rispondi