Costi - Benefici (operistici) TAV

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da mascherpa » 13 feb 2019 11:47

Poiché è essenziale, nelle analisi costi/benefici, riferire i due termini agli stessi soggetti, non avrebbe senso alcuno riferire i primi al pubblico erario quando s'è deciso di riferire i secondi al ritorno di "immagine" (o altro) che si spera ne traggano i proponenti... :mrgreen:


Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

cabaletta64
Messaggi: 95
Iscritto il: 15 set 2014 18:10
Località: Treviso

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da cabaletta64 » 13 feb 2019 23:20

mascherpa ha scritto:
13 feb 2019 11:47
Poiché è essenziale, nelle analisi costi/benefici, riferire i due termini agli stessi soggetti, non avrebbe senso alcuno riferire i primi al pubblico erario quando s'è deciso di riferire i secondi al ritorno di "immagine" (o altro) che si spera ne traggano i proponenti... :mrgreen:
Non potresti essere più semplice e più chiaro quando scrivi o ti riesce cosi difficile far comprendere le tue idee ?

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da mascherpa » 14 feb 2019 14:13

cabaletta64 ha scritto:
13 feb 2019 23:20
Non potresti essere più semplice e più chiaro quando scrivi o ti riesce cosi difficile far comprendere le tue idee ?
Per soddisfare "ammodino" la tua richiesta dovrei risponderti in un modo che probabilmente troveresti molto antipatico.

Mi limiterò quindi a dire: lungi da me la tentazione della "semplicità"! Nella migliore delle ipotesi è quella su cui ironizza don Alfonso...

Non è colpa mia se il mondo è piuttosto complicato. Trovo che spacciarlo per semplice sia, nella massima parte dei casi, un vezzo tanto interessato, quanto truffaldino. Ieri ho visto, ad esempio, che per dimostrare che la galleria per Lione sarebbe fallimentare, qualche "buontempone" ha sommato tra i suoi costi la perdita che l'erario avrebbe per il diminuito introito dalle accise sui carburanti e dai pedaggi autostradali. Piú semplice di cosí...

P.S. Nello specifico caso che ha destato le tue perplessità avevo comunque cercato, per molte fondate ragioni, di riuscire il piú "esoterico" possibile. Non mi pare sia proibito...
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16577
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 14 feb 2019 18:47

Mi sa che era più chiaro il primo messaggio che la risposta.

cabaletta64
Messaggi: 95
Iscritto il: 15 set 2014 18:10
Località: Treviso

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da cabaletta64 » 14 feb 2019 21:40

mascherpa ha scritto:
14 feb 2019 14:13
cabaletta64 ha scritto:
13 feb 2019 23:20
Non potresti essere più semplice e più chiaro quando scrivi o ti riesce cosi difficile far comprendere le tue idee ?
Non è colpa mia se il mondo è piuttosto complicato. Trovo che spacciarlo per semplice sia, nella massima parte dei casi, un vezzo tanto interessato, quanto truffaldino. Ieri ho visto, ad esempio, che per dimostrare che la galleria per Lione sarebbe fallimentare, qualche "buontempone" ha sommato tra i suoi costi la perdita che l'erario avrebbe per il diminuito introito dalle accise sui carburanti e dai pedaggi autostradali. Piú semplice di cosí...
La storia dei mancati guadagni sulle accise dei carburanti l'avevo capita pure io, resta il fatto che non ti fai capire quando scrivi!

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da mascherpa » 18 feb 2019 10:06

cabaletta64 ha scritto:
14 feb 2019 21:40
...non ti fai capire quando scrivi!
Il tuo (mi duole che tu costringa a sembrare antipatico...) è un giudizio che, seppure di certo non isolato, è del tutto superficiale: la realtà è infatti che spesso, quando scrivo, ho proprio l'intenzione di non farmi capire: non da tutti, ovviamente, ma da chi, per le piú disparate ma sempre privatissime ragioni, reputo opportuno non capisca.

Spero d'essere risucito a non farmi capire, da te e altri, neppure questa volta, sebbene non possa esserne certo.

Con la piú viva simpatia.
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

cabaletta64
Messaggi: 95
Iscritto il: 15 set 2014 18:10
Località: Treviso

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da cabaletta64 » 18 feb 2019 21:21

mascherpa ha scritto:
18 feb 2019 10:06
cabaletta64 ha scritto:
14 feb 2019 21:40
...non ti fai capire quando scrivi!
Il tuo..........................è un giudizio che, seppure di certo non isolato, è del tutto superficiale: la realtà è infatti che spesso, quando scrivo, ho proprio l'intenzione di non farmi capire: non da tutti, ovviamente, ma da chi, per le piú disparate ma sempre privatissime ragioni, reputo opportuno non capisca.

Spero d'essere riuscito a non farmi capire, da te e altri, neppure questa volta, sebbene non possa esserne certo.

Con la piú viva simpatia.
Questa volta ti sei fatto capire benissimo, anche se non capisco lo scrittore che scrive per non farsi eventualmente capire solo da alcuni.
Ricambio la simpatia.

Avatar utente
Giulio Santini
Messaggi: 518
Iscritto il: 02 mar 2016 17:29

Re: Costi - Benefici (operistici) TAV

Messaggio da Giulio Santini » 19 feb 2019 21:29

tower ha scritto:
03 feb 2019 15:16
.
Per me sarebbe l'unico modo di andare all'opera a Parigi.
Io sono a Parigi per studio fino alla fine di aprile. C'è qualcosa (opere/concerti) che non mi devo perdere?

Rispondi