Pagina 583 di 586

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 08 lug 2019 19:02
da fracapi
gli Stati Uniti vincono il mondiale di calcio femminile in Francia : Prrrrrrrrrrr e chi se ne frega !
gia' abbiamo abbastanza hooligans uomini ( smisuratamente imbecilli).. per la parita' dei sessi vogliamo anche le donne ? :

:D :D :D :D :D :D :D :D ( si scherza.. )

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 17 lug 2019 18:51
da Alucard
Annuntio vobis che prossimamente Rai5 trasmetterà l’Ecuba di Manfroce

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 25 ago 2019 12:35
da Ruan Ji
Un signore mi ha dato uno schiaffo sul dorso della mano al Mozarteum mentre consultavo il programma scaricato sul Kindle! :o :sorpre
Ma è contrario all’etichetta?? Avevo come sempre luci al minimo e comunque la sala era illuminata a giorno!

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 25 ago 2019 13:25
da UltrasFolgoreVerano
Ruan Ji ha scritto:
25 ago 2019 12:35
Un signore mi ha dato uno schiaffo sul dorso della mano al Mozarteum mentre consultavo il programma scaricato sul Kindle! :o :sorpre
Ma è contrario all’etichetta?? Avevo come sempre luci al minimo e comunque la sala era illuminata a giorno!
Ha fatto benissimo! Io ti avrei dato un pugno in faccia, dopo quello che hai scritto sul basso Tomlinson. :mrgreen:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 25 ago 2019 19:03
da Misia
Ruan Ji ha scritto:
25 ago 2019 12:35
Un signore mi ha dato uno schiaffo sul dorso della mano al Mozarteum mentre consultavo il programma scaricato sul Kindle! :o :sorpre
Ma è contrario all’etichetta?? Avevo come sempre luci al minimo e comunque la sala era illuminata a giorno!
Avrà preso il Kindle per un tablet e avrà pensato che stavi cazzeggiando e potessi essere molesto. In ogni caso è sicuramente più contrario all'etichetta il suo acting out :o

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 26 ago 2019 17:09
da il_bonazzo
La principessa Orietta Doria Pamphili, ultima discendente in linea diretta della celebre famiglia di nobiltà romana e genovese, morta nel 2000, aveva i titoli di Principessa di Melfi, Grande di Spagna di Prima Classe, Principessa del Sacro Romano Impero, Principessa di Santo Stefano d’Aveto e Torriglia, Principessa di Valditaro, Valmontone e San Martino al Cimino, Principessa Romana, Duchessa di Avigliano, Duchessa di Montelanico,Marchesa di Carrega, Croce in Val Trebbia, Ottone, Grondona, Vargo, Carrega, Cremonte, Cabella e Fontana, Marchesa di Montecalvello e Cabella, Contessa di Loano, Contessa di Talamello, Baronessa di Giffoni e San Cipriano, Signora di Rovegno, Laccio, Monte Tanano, Bagnaria, Cariseto, Casanova sul Trebbia, Foreseto, Garbagna, Fontanarossa, Montebruno, Gremiasco, San Sebastiano Curone, Val di Curone e Montacuto, Turbigo, Lagopesole, Lacedonia, Forenza, Candela, San Fele, Rocchetta Sant’Antonio, Stellanello e della sua Valle con Rossi, Duranti e San Vincenzo, Gorga, Lugnano, Grotte, Santo Stefano, Poggio, Alviano, Roccamassima, Colleferro, Anzio e Nettuno, Signora di Seguno Pozzuolo, Bucchio, Pondo, Pratolina, Spinello in Collina, Mortano Soasia, Vallenzera e Sassetta, Filetta e Castiglione dei Genovesi, Patrizia Genovese, Nobile di Viterbo, Cavaliere Ufficiale dell’Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 26 ago 2019 17:59
da cabaletta64
Accidenti, immagino che si sia ammazzata di lavoro.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 27 ago 2019 21:41
da Ruan Ji
Misia ha scritto:
25 ago 2019 19:03
Ruan Ji ha scritto:
25 ago 2019 12:35
Un signore mi ha dato uno schiaffo sul dorso della mano al Mozarteum mentre consultavo il programma scaricato sul Kindle! :o :sorpre
Ma è contrario all’etichetta?? Avevo come sempre luci al minimo e comunque la sala era illuminata a giorno!
Avrà preso il Kindle per un tablet e avrà pensato che stavi cazzeggiando e potessi essere molesto. In ogni caso è sicuramente più contrario all'etichetta il suo acting out :o
Ma infatti poi appena finito il concerto si è defilato come un'anguilla senza nemmeno mezzo applauso; sicuramente temeva la mia giusta ira...o più probabilmente dato il personaggio, avrà avuto l'auto in seconda fila.. :?

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 27 ago 2019 23:17
da Giulio Santini
Similmente, all'Opéra Garnier, io seduto in prima fila di Balcon (platea alta), mi sono sentito chiedere da uno spettatore penso americano dietro di me di sistemare leggermente il mio ciuffo perché un capello fuori posto gli dava noia nella visione. Almeno ebbe la somma cortesia di chiedermi se preferivo sentire la sua richiesta in inglese o francese.

Re: della serie: e chi se ne frega!

Inviato: 28 ago 2019 05:59
da mascherpa
il_bonazzo ha scritto:
26 ago 2019 17:09
...Principessa di Santo Stefano d’Aveto e Torriglia, Principessa di Valditaro...
Titoli notoriamente strappati (come molti altri dell'elenco) dal suo più celebre avo all'ultimo de' Fieschi dopo il fallimento della congiura del 1547. Anzitempo Gianluigino il Burbanzoso, squartato il debauché Andreino, aveva sbraitato ad Andrea il vecchio, "la tua porpora a brani già cade". Ne fa inoppugnabile fede lo Schiller, trasposto poi di due secoli già dal García Gutiérrez e non direttamente, come sperai a lungo, dal Murano per i buoni uffici di tutt'altro Andrea (non il pseudonimo dell'immaginario Jacopo, questo è ben trasparente).

Il nonno (Gianluigi il Grande) del sunnominato Fieschino aveva rilasciato, circa mezzo secolo prima, al territorio di Borgotaro una legislazione molto aperta e lungimirante, in cui, ad esempio, si concedeva di sostituire con una pena pecuniaria di cinquanta lire (robusta: il decuplo di quella prevista per un furto oggi di frequenza crescente, ove comprendesse la restitutionem domino canis — pensa un po' che bel latino!) quella afflittiva per la quale l'adultera denudata usque ad cingulum per vias Burgi publice fustigetur: procedura oggi notoriamente illegale. (Un ricordo delle disposizioni fliscane sul furto delle castagne mi sembra sopravvivere, invece, nell'odierno regolamento comunale.)