Stagioni sinfoniche 2018/19

per discutere di tutto quel che riguarda la musica strumentale
marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 03 feb 2018 20:26

Le due principali orchestre di Londra hanno annunciato la prossima stagione.

https://www.philharmonia.co.uk/concerts ... don_season

https://lso.co.uk/whats-on/2018-19-season.html

Quella della Philharmonia mi sembra più interessante, ad esempio:
- due programmi con Wagner, Schoenberg e Bruckner diretti da Salonen
- settima di Shostakovich con Temirkanov
- due concerti ‘pensati’ dell’emergente Hrůša
- curiosità Salonen in Respighi
- Blomstedt che dirige in una sera la Pastorale e la Fantastique
- Paavo Järvi nella Patetica preceduta dal concerto di Sibelius con la Mullova

La London Symphony presenta invece diversi concerti di Rattle, e il novantesimo compleanno di Haitink in due serate con le quarte sinfonie di Bruckner e Mahler.



marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 11 feb 2018 08:01

Le Settimane musicali di Ascona, abbordabili da chi abita in Lombardia e Piemonte: http://www.settimane-musicali.ch/

Spiccano i Quadri di un’esposizione con Temirkanov e la Filarmonica di San Pietroburgo, e il Requiem di Mozart preceduto da brani vocali sacri con MusicAeterna e Currentzis.

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 11 feb 2018 09:43

London Philharmonic: http://www.lpo.org.uk/what-s-on/introdu ... eason.html

Jurowski propone diversi bei programmi: Das Lied von der Erde, The Rake’s Progress, Die Walkure (con il Wotan di Goerne che immagino molto efficace in forma di concerto), seconda e terza sinfonia di Bruckner.

Avatar utente
prunier
Messaggi: 2504
Iscritto il: 31 ago 2003 21:27
Località: Cassano Magnago (VA)

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da prunier » 12 feb 2018 09:01

marco_ ha scritto:
11 feb 2018 08:01
Le Settimane musicali di Ascona, abbordabili da chi abita in Lombardia e Piemonte: http://www.settimane-musicali.ch/

Spiccano i Quadri di un’esposizione con Temirkanov e la Filarmonica di San Pietroburgo, e il Requiem di Mozart preceduto da brani vocali sacri con MusicAeterna e Currentzis.
Tutto vero. Però era l'anno scorso :D
Vita brevis, ars longa, occasio praeceps, experimentum periculosum, iudicium difficile

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 12 feb 2018 14:16

prunier ha scritto:
12 feb 2018 09:01
marco_ ha scritto:
11 feb 2018 08:01
Le Settimane musicali di Ascona, abbordabili da chi abita in Lombardia e Piemonte: http://www.settimane-musicali.ch/

Spiccano i Quadri di un’esposizione con Temirkanov e la Filarmonica di San Pietroburgo, e il Requiem di Mozart preceduto da brani vocali sacri con MusicAeterna e Currentzis.
Tutto vero. Però era l'anno scorso :D
Che svista :oops:

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 17 feb 2018 18:01

New York Philharmonic: https://nyphil.org/calendar?season=19&page=all

Una stagione molto solida: van Zweden inizia come direttore musicale programmando pagine sinfoniche tra le più celebri e impegnative di Bruckner, Mahler, Beethoven, Brahms, Mozart, Shostakovich, Debussy e Stravinsky. Tra i direttori ospiti Fischer, Honeck con un programma mozartiano splendido, Mehta e Bychkov.

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 17 feb 2018 18:14

Chicago Symphony: https://cso.org/globalassets/about/pr-p ... 30.18i.pdf

I punti forti mi sembrano due opere in forma di concerto: Il castello del duca Barbablù con Salonen (sarei tentato da un viaggio ad hoc), e Aida con Muti e la Stoyanova (sarebbe stata la sua Aida a Roma).

Inoltre Haitink riconferma il suo legame con Beethoven e Bruckner, Barenboim ritorna la prima volta da ex direttore musicale. Diversi giovani direttori, interessanti Franck, Hrůša e Afkham.

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 18 feb 2018 08:15

Los Angeles Philharmonic, stagione del cenetenario: https://www.laphil.com/concerts-and-eve ... -overview/

Interessanti un ciclo Stravinskij in 3 programmi con Salonen, e l’integrale delle sinfonie di Brahms con Mehta.

Poco varia Philadelphia, quasi solo concerti di Nézet-Séguin: https://www.philorch.org/welcome-2018-19-season#/

Avatar utente
prunier
Messaggi: 2504
Iscritto il: 31 ago 2003 21:27
Località: Cassano Magnago (VA)

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da prunier » 19 feb 2018 09:12

marco_ ha scritto:
18 feb 2018 08:15
e l’integrale delle sinfonie di Brahms con Mehta.
Assai poco probabile, purtroppo
Vita brevis, ars longa, occasio praeceps, experimentum periculosum, iudicium difficile

marco_
Messaggi: 256
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Re: Stagioni sinfoniche 2018/19

Messaggio da marco_ » 27 feb 2018 15:42

Concertgebouw: https://www.concertgebouworkest.nl/nl/s ... Abo%201819

Programma splendido per questa istituzione di vertice. Oltre a Gatti con programmi interessanti (es. Settima di Mahler, sinfonie pari di Brahms), spiccano Jansons col War Requiem di Britten, Haitink e Uchida in Mozart e Sesta di Bruckner, Gergiev e Jansen in Brahms e Ravel, Chung e Kavakos in Dutilleux e Settima di Beethoven, Fischer in Stravinsky, Harding col castello del duca Barbablù, Bychkov.

Rispondi